This event ended on May 15, 2015 6:30 PM CEST

Philip Kotler Marketing Forum


Friday May 15, 2015 from 08:00 to 18:30 (UTC +02:00)

Università degli Studi di Milano Bicocca, Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126 Milano, Italia

When

Friday May 15, 2015 from 08:00 to 18:30 (UTC +02:00)

Where

Università degli Studi di Milano Bicocca
Piazza dell'Ateneo Nuovo, 1, 20126 Milano, Italia

Show map
ticket Tickets
Price
Quantity

PKMF Italy 2015 - Philip Kotler Marketing Forum 2015

- 15 Maggio 2015 @ Università degli studi Milano-Bicocca -

Creare valore attraverso il marketing e competere con successo sui mercati internazionali per promuovere un Rinascimento del Made in Italy: sono questi gli obiettivi del Philip Kotler Marketing Forum Italy, che si terrà a Milano il 15 Maggio 2015 su iniziativa di Nexo Corporation, in collaborazione con Kotler Impact Inc.

Ormai lo sviluppo internazionale non riguarda più solo le grandi imprese; il presidio del mercato deve fondarsi necessariamente su una visione internazionale anche per le piccole e medie imprese, dorsale dell’economia italiana. In questo processo, la creazione di un vantaggio competitivo durevole si fonda su un lucido approccio di marketing da parte di imprenditori e management aziendale.

Evoluzioni contemporanee del marketing, ruolo dell’Information Technology, visione del nuovo consumatore e capacità di creare valore di mercato attraverso la valorizzazione dei territori: questi i temi su cui si concentrerà Kotler, guru del marketing a livello internazionale. Uno spazio specifico sarà inoltre dedicato alle strategie da adottare per sfruttare al meglio Expo 2015 e cogliere appieno le opportunità di business offerte da questo grande evento.

Prospettiva internazionale dell’impresa, ampiezza della visione strategica, tempestività operativa sostenuta dall’Information Technology sono alcuni dei fattori cruciali su cui si fonda la capacità dell’impresa di affermarsi, svilupparsi e durare nel tempo, anticipando il cambiamento e l’evoluzione dei mercati e modificando di conseguenza la sua azione. Tutti troveranno un loro spazio di analisi nel Forum.

La diffusione dell’Information Technology fornisce nuovo impulso alla filosofia di marketing, poiché abbatte le tradizionali barriere dei mercati fisici e consente di instaurare relazioni personalizzate con i singoli consumatori, conoscendo le loro preferenze e attivando veri e propri meccanismi di cogenerazione di nuovi prodotti e servizi con un consumatore sempre più professionale; ma oggi la vera sfida per le imprese italiane consiste nel passare dall’e-commerce all’e-business inteso come processo globale di creazione del valore, alimentato da relazioni di rete solide e durevoli con fornitori,distributori e partner commerciali.

Accanto all’IT, altro tema che avrà largo spazio è quello dell’Italia dei territori, vista in ottica di marketing. Nello sviluppo di una visione innovativa del marketing a sostegno della competizione di mercato, il “genio italico”, unito al “genius loci” dei territori, offre infatti esempi e spunti preziosi. Il radicamento nel territorio è, al di là delle produzioni tipiche, il primo momento di comprensione delle relazioni profonde che legano azione imprenditoriale, creazione di valore e soddisfacimento di bisogni.

La ricchezza della tradizione storico-culturale e produttiva italiana radicata nei territori rappresenta una risorsa accessibile a tutti gli imprenditori; e molti hanno saputo attingere ai loro territori le risorse di valore per creare imprese di successo. L’Italia si presta insomma come terreno colturale particolarmente interessante per lo studio dell’adozione e dell’interpretazione del marketing da parte delle imprese che hanno saputo diventare grandi e fare grande il Made in Italy.

E ancora: in quanto processo sociale, il marketing accoglie e interpreta, nelle relazioni tra sistema della domanda e sistema dell’offerta, gli stimoli più diversi che provengono dal cambiamento delle società. In quanto tale, il marketing è per sua natura costantemente innovativo, e si coniuga quindi efficacemente con l’innovazione tecnica e tecnologica.

Questi temi, in una declinazione specifica che valorizza le eccellenze italiane, saranno al centro del Philip Kotler Marketing Forum Italy, nella prestigiosa cornice dell'Università Bicocca.

Programma del PKMF Italy 2015: Marketing innovativoPer un Rinascimento del Made in ItalyMilano, Aula Magna Università Bicocca15 Maggio 2015

PRIMA SESSIONE:MARKETING, STRATEGIE, INNOVAZIONE

h. 9.10 Apertura dei lavori

h. 9.30 Relazione introduttivaCompetere con successo: un approccio di marketing 3.0Prof. Philip Kotler

h. 11.00 Coffee break

h.11.15 Marketing innovativo: storie italianeDiscussione con Philip Kotler di case history di successo

h. 13.00 Colazione di lavoro

SECONDA SESSIONE:I TERRITORI ITALIANI SI APRONO AL MONDO

h. 14.30 Expo 2015: l’Italia e le radici del valoreAnalisi delle opportunità per le imprese italiane

h. 16.00 Il territorio come risorsa strategica per l’impresa: eccellenze italianeLe ragioni del successo internazionale di due Aziende del Made in Italy

h.17.00 Coffee break

TERZA SESSIONE:IT, FUNZIONE ABILITANTE DEL MARKETING

h 17.15 Marketing, IT e reti in un mercato globaleUn approccio sistemico all’IT per la creazione di valore

h. 18.30 Conclusione dei lavori

Kotler - Marketing Management

SHARE


Made with Metooo by:

Visit profile Contact the organizer

Metooo fits every event planner’s need

create an event
Wall Close Wall

Contact

×

Get started

or register with

By signing up, you agree to Metooo's terms of service and privacy policy and consent to receive marketing communications from Metooo.

have an account? log in

Recover password

have an account? log in

Log in

password lost? recover or log in with

By signing up, you agree to Metooo's terms of service and privacy policy and consent to receive marketing communications from Metooo.

do not have an account? register

Metooo uses cookies. This information is used to improve service and understand your interests.
By using our services, you agree to the use of cookies. Click here to learn more.