This event ended on May 9, 2016 8:30 PM CEST

"Noi ragazzi del '78 e il ricordo di un'estate italiana"

Presentazione del libro di Francesco Caroli 


Monday May 9, 2016 from 18:00 to 20:30 (UTC +02:00)

Centro Polifunzionale Studenti ("Ex-Palazzo delle Poste") - piazza 2, Biblioteca dell'Istituto di diritto pubblico della Facoltà di giurisprudenza dell'Università degli studi di Bari, Piazza Cesare Battisti, 1, 70121 Bari BA, Italia

When

Monday May 9, 2016 from 18:00 to 20:30 (UTC +02:00)

Where

Centro Polifunzionale Studenti ("Ex-Palazzo delle Poste")
piazza 2, Biblioteca dell'Istituto di diritto pubblico della Facoltà di giurisprudenza dell'Università degli studi di Bari, Piazza Cesare Battisti, 1, 70121 Bari BA, Italia

Show map

Description

CELEBRAZIONI PER I 100 ANNI DALLA NASCITA DI ALDO MORO:

Presentazione del libro “Noi ragazzi del ’78 e il ricordo di un’estate italiana” di Francesco Caroli

«Dove eravamo alle 9,15 del 16 marzo 1978?»

Con questo interrogativo si apre il prologo del libro Noi ragazzi del ’78 e il ricordo di un’estate italiana”di Francesco Caroli. Il racconto di un ragazzo vissuto in un periodo che ha segnato la storia del nostro paese ed, allo stesso tempo, le vite di chi fu’ indirettamente coinvolto dagli episodi verificatisi in quegli anni. Particolarmente significativi per il protagonista l’incontro con Francesco Zizzi (conosciuto personalmente dall’autore), che diventerà parte della scorta di Aldo Moro, nonché con un uomo dei servizi segreti. A far da sfondo temporale alla vicenda un intero decennio, quello compreso fra il 1968 ed 1978, ricostruito attraverso testimonianze e corrispondenze epistolari. E così la macrostoria, che vide susseguirsi in quegli anni il Sessantotto, lo sbarco dell’uomo sulla luna, l’attentato di Piazza Fontana, le battaglie sul tema del femminismo e dell’aborto, si intreccia alla microstoria dei giovani personaggi di questo libro. Attraverso i loro ricordi, l’autore offre lo spaccato di un’epoca oggi ricordata fra le più buie per l’Italia, facendo luce sul sanguinoso attacco terroristico compiuto da militanti delle Brigate Rosse il mattino del 16 marzo 1978 in via Mario Fani a Roma. Il loro scopo è ormai noto a chiunque: uccidere la scorta che accompagnava Aldo Moro e sequestrare quest’ultimo. Un attentato il cui tragico epilogo si riflette fra le pagine di “Noi ragazzi del ’78 e il ricordo di un’estate italiana”, opera letteraria premiata alla sesta edizione del Premio Nazionale “Città di Torino” 2014, nonché insignita del premio speciale "Pier Paolo Pasolini" nell’ambito della prima edizione del “Premio Fortuna D’autore” tenutosi a Bari il 14/2/2015. Un libro il cui titolo ha, inoltre, ispirato l’artista Franco Fassone a tal punto da dedicargli un quadro.

“Noi ragazzi del ’78 e il ricordo di un’estate italiana” chiude la trilogia de Nel nostro anno”, che dà il titolo al primo volume (Schena 2010), comprendente i primi due “libri”: “Il volo della rondine” e “1950”.

Al termine del libro vi è in un’ampia appendice storica e d’inchiesta che si pone l’obiettivo di far luce sul fosco contesto storico e politico che fa’ da sfondo al romanzo. Titolo dell’appendice “Se ci fosse luce”, evocazione dell’ultima toccante lettera di addio che Aldo Moro scrive a sua moglie Noretta durante la prigionia. Le pagine conclusive del libro di Caroli contengono, inoltre, l’intervista allo storico pugliese Nicola Colonna, preziosa testimonianza che mira a fare luce sull’intricato caso di Aldo Moro.

INFO DELL’ EVENTO

Il romanzo, che si colloca a metà fra il genere biografico ed il saggio storico, edito da Schena Editore, sarà presentato il 9 maggio 2016, data in cui il presidente del consiglio nazionale della Democrazia Cristiana fu’ assassinato, alle ore 18,00 presso il Centro Polifunzionale Uniba (Ex Palazzo delle Poste) in Piazza Cesare Battisti a Bari.

L’evento, ad ingresso libero, si inserisce nell’ambito di una più ampia manifestazione organizzata dall’Università degli Studi di Bari per celebrare i cento anni ricorrenti dalla nascita di Aldo Moro.

A dialogare con l’autore del libro, Francesco Caroli, giornalista e scrittore, nonché direttore per dodici anni de «Il Paese Nuovo», vi saranno il Professor Nicola Colonna, docente di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Bari, coautore del libro, l’Avvocato Giovanni Lanzellotto, allievo di Aldo Moro, ed il giornalista Mario Valentino che modererà l’incontro.

NOTA BIOGRAFICA SULL’AUTORE

Francesco Caroli, giornalista e scrittore, ha fondato nel 1993 e diretto per dodici anni il giornale «Il Paese Nuovo». Nel 1979 ha lavorato alla Rai regionale come programmista e, dal 1979 al 1994, presso il «Quotidiano» di Lecce. Nel 2005 ha partecipato alla breve stagione di «Paese Nuovo», inserto pugliese de «l’Unità». Numerose le sue collaborazioni con testate giornalistiche con particolare attenzione rivolta ai processi di democratizzazione nella stampa pugliese e meridionale. Negli ultimi tempi si è dedicato all’attività di scrittore e poeta.

ticket Tickets
Price
Quantity

SHARE


Made with Metooo by:

Alessandra Savino

Visit profile Contact the organizer

Metooo fits every event planner’s need

create an event
Wall Close Wall

Contact

×

Get started

or register with

By signing up, you agree to Metooo's terms of service and privacy policy and consent to receive marketing communications from Metooo.

have an account? log in

Recover password

have an account? log in

Log in

password lost? recover or log in with

By signing up, you agree to Metooo's terms of service and privacy policy and consent to receive marketing communications from Metooo.

do not have an account? register

Metooo uses cookies. This information is used to improve service and understand your interests.
By using our services, you agree to the use of cookies. Click here to learn more.