MARE _ MOTUS 
approdi dell'anima

PREMIO D'ARTE CONTEMPORANEA


from Dec 16, 2018 hours 18:30 (UTC +01:00)
to Dec 23, 2018 hours 18:30 (UTC +01:00)

Lega Navale Napoli - Via Ammiraglio Ferdinando Acton, 80133 Napoli NA, Italia

When

from Dec 16, 2018 hours 18:30 (UTC +01:00)
to Dec 23, 2018 hours 18:30 (UTC +01:00)

Where

Lega Navale Napoli
Via Ammiraglio Ferdinando Acton, 80133 Napoli NA, Italia

Show map

Description

Il curatore Gina Affinito, in collaborazione con la Lega Navale Italiana, sezione Napoli e l’Accademia Imago di Napoli

è lieta di presentare il concorso

Mare_Motus

approdi dell’anima

premio d’arte contemporanea

“Il mare, come l’arte, è un'autostrada infinita di emozioni: approdo artistico di chi sente il bisogno di esprimersi e tuffarsi nelle rivelazioni di sè, per poi risalire dal blu dell’animo.”

Il Progetto

Il mare e la sua rappresentazione pittorica sono stati uno dei generi artistici più sviluppati negli ultimi secoli. Dalle classiche scene marine di Fitz Hugh Lane alle visioni contemporanee di Richard Diebenkorn, dall’incomparabile paesaggio tempestoso di Joseph Turner alla celebre ‘Onda’ di Katsushika Hokusai.

Il progetto Mare_Motus (approdi dell’anima) raccoglie questa eredità e la consegna al contemporaneo.

Saranno selezionati per un concorso d’arte e mostra espositiva artisti contemporanei provenienti da diverse realtà espressive che presenteranno opere corrispondenti al tema MARE_MOTUS. La selezione è aperta ad artisti del panorama artistico contemporaneo di nazionalità Italiana o stranieri che operano stabilmente sul territorio italiano, senza limiti di età, sesso, nazionalità o altra qualificazione.

Le sezioni

Il Premio ospiterà le sezioni di pittura e fotografia.

Le opere ammesse al concorso ed alla successiva mostra espositiva saranno valutate dal curatore della mostra e dal Direttivo della struttura ospitante, in base a parametri di:

. innovazione e sperimentazione

. valore della ricerca artistica

. originalità ed utilizzo dei linguaggi in modo trasversale

Il progetto rientra nel programma sviluppo “Arte che Cura 2018 - I linguaggi della creatività”, che promuove la divulgazione di tutte le attività che utilizzano i linguaggi dell’arte, associati a rigorose metodologie psicologiche, volte al benessere della persona e della collettività (Teatroterapia, Psicodramma, Danzaterapia, Art-therapy, Musicoterapia, ecc…), organizzata dall’Accademia Imago, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e dall’Ordine degli Psicologi della Campania.

Sarà prodotto materiale, a corredo dell’esposizione: invito, locandina, comunicato stampa e catalogo, sia in formato web che cartaceo.

Dove

Lega Navale Italiana di Napoli, Via Ammiraglio Ferdinando Acton, 80133 Napoli NA

Quando:

dal 16 al 23 dicembre 2018

Regolamento e la scheda di partecipazione sono disponibili sul sito www.ginaaffinito.com

Info: gina.affinito@gmail.com + 39 327 346 3882

ticket ticket
Price
Quantity

A breve il programma della rassegna

Il progetto rientra nel programma sviluppo “Arte che Cura 2018 - I linguaggi della creatività”, che promuove la divulgazione di tutte le attività che utilizzano i linguaggi dell’arte, associati a rigorose metodologie psicologiche, volte al benessere della persona e della collettività (Teatroterapia, Psicodramma, Danzaterapia, Art-therapy, Musicoterapia, ecc…), organizzata dall’Accademia Imago, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e dall’Ordine degli Psicologi della Campania.

SHARE


Made with Metooo by:

Gina Affinito

Visit profile Contact the organizer

Metooo fits every event planner’s need

create an event
Wall Close Wall

Get started

or register with

have an account? log in

Recover password

have an account? log in

Log in

password lost? recover or log in with

By signing up, you agree to Metooo's terms of service and privacy policy and consent to receive marketing communications from Metooo.

do not have an account? register

Metooo uses cookies. This information is used to improve service and understand your interests.
By using our services, you agree to the use of cookies. Click here to learn more.